Il Derthona ha un nuovo re: Carletto Di Gioia

Ala grande, 202 cm di classe cristallina, Di Gioia si presenta con un curriculum che fa rabbrividire: nel 1999 è in B2 a Castelletto Ticino, l’anno successivo a Borgomanero è protagonista della vittoria del campionato di B1. Nel 2006 l’approdo in quel di Asti ed è un’annata da ricordare conclusa con la vittoria su Cremona nella serie finale, mentre l’anno … Continua a leggere