a Lucca è di scena l'immagine

E su questo fil rouge a doppio taglio, sfilano nel cartellone ben diciassette mostre, quasi tutte in prima assoluta, arricchite da workshop, incontri d’autore, PhotoCafè e letture di portfolio, con una guest star come l’artista concettuale statunitense Sandy Skoglund, famosa per le sue messe in scena fantastiche ispirate alla realtà americana contemporanea perché, come lei stessa dichiara, “tutta la vita americana contemporanea è di per sé surreale”, e dove l’uso di animali e di cibo diventa la cifra stilistica del suo simbolismo.
Uomo, ma sempre indagatore dell’universo femminile è poi lo svizzero Michel Compte, classe ’53, uno dei più raffinati e lirici fotografi di moda, di ritratti, di campagne pubblicitarie di grandi maison, da Ferrè a Dolce & Gabbana, da Armani a Versace, e firma storica di Vogue America.
Ci sono tutti i grandi fotografi che hanno contribuito alla nascita del suo mito, da Andre de Dienes che nel ’45 immortalò l’allora sconosciuta Norma Jeane come modella portandola sulle riviste di tutto il mondo, a Tom Kelley che nel ’49, firmò lo scandaloso nudo-poster di Playboy, a George Barris sul set di Quando la moglie è in vacanza, che la immortalò con la gonna alzata dall’aria della metropolitana, fino a Richard Avedon che nel ’58 immortala Marylin in divertenti travestimenti di femmine fatali del cinema.
Se imperdibile rimane sempre il viaggio nelle duecento fotografie del World Press Photo, altrettanto suggestivo è il racconto di Andrea De Martino sulla rinascita delle chiese sconsacrate in Italia, dal titolo “La messa è finita”, e la trilogia video di Tracey Moffat, artista australiana, aborigena di nascita e allevata fin dall’infanzia in una famiglia bianca, che con fine ironia costruisce puzzle di immagini prese in prestito dai film di Hollywood, giocando con stereotipi che non smettono mai di emozionare.

Fonte: www.repubblica.it

a Lucca è di scena l'immagineultima modifica: 2010-12-02T14:17:33+01:00da sandany8
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento