Perla, la segretaria diventata pentita che prese ...

Un po’ svagata, una che preferisce le citazioni d’amore e di passione, una che si dilunga sulle ricette per i dolcetti di Halloween piuttosto che sul caso Ruby e l’ultimo scandalo di Villa Certosa.
La sua amica Donatella insiste, cerca di coinvolgerla in una discussione fra politica e cronaca: cita la storia della casa di Fini a Montecarlo, le proprietà di Berlusconi ad Antigua, il caso di Avetrana e, ancora una volta Ruby.
Sarà senz’altro lei a preparare i dolci per la sua bambina di due anni e mezzo, lei a volere una vita «normale» dopo anni burrascosi che hanno rivoltato la sua vita come un calzino.
Per questo accettò la candidatura per la presidenza del quartiere Pablo di Parma e al Comune di Fidenza dove prese soltanto 4 voti ma poco importa.

Fonte: www.corriere.it

Perla, la segretaria diventata pentita che prese ...ultima modifica: 2010-11-02T22:52:01+01:00da sandany8
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento