Aperto un ristorante nel quartiere di Chelsea: sul menu ...

MILANO – Il profumo inebriante ma deciso del Roquefort caratterizza l’ultimo arrivato sulla scena dei ristoranti londinesi: siamo a pochi passi da King Road, quartiere di Chelsea, ed è qui che due ventiquattrenni alsaziani, Julien Ledogar e Jean-Charles Madenspacher, hanno trasformato la loro passione per il formaggio di qualità in una vera e propria arte.
RACLETTE, FONDUE E TOAST – Ed ecco così l’idea del ristorante, il cui menu è un trionfo di raclette, fondue, toast al formaggio e, appunto, l’ormai famosissimo gelato, il tutto servito con un goloso accompagnamento di marmellate, miele, frutta fresca e secca, a seconda del tipo di formaggio scelto, mentre fra i pochissimi piatti «cheese free» spiccano le lumache.
PREZZI – Ovviamente, nella lista del locale (prezzo medio, dalle 20 alle 60 sterline) del tradizionale cheddar neanche l’ombra, ma spazio a vari tipi di Roquefort e ai rinomati Camembert, per non parlare del pastoso ed inebriante Langres (non a caso, nasce nella regione di Champagne), ma la “chicca” del locale è rappresentata dall’esclusivo (è uno dei formaggi più cari del mondo) Salers de Buron, una delizia a pasta pressata non cotta, stagionato almeno tre mesi.
«In Francia, il formaggio arriva prima del dolce – spiega Bob Farrand, presidente della e autore del libro The Cheese Handbook – in Spagna, lo si accompagna con i tapas prima del pasto, mentre qui da noi è ancora nel limbo: o dopo il dolce o per niente».

Fonte: www.corriere.it

Aperto un ristorante nel quartiere di Chelsea: sul menu ...ultima modifica: 2010-03-24T11:22:49+01:00da sandany8
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento