FUGA DI GAS IN RESIDENCE A PESCHICI, TRE USTIONATI GRAVI

PESCHICI (FOGGIA) – Una famiglia di Avezzano (L’Aquila) – marito, moglie e figlioletta di poco più di un anno – in vacanza a Peschici (Foggia) è rimasta ustionata in modo grave nell’esplosione, con successivo incendio, verificatasi per una fuga di gas nel residence in cui alloggiavano.
Secondo quanto accertato dai carabinieri e dai vigili del fuoco accorsi sul luogo dell’esplosione, stamani la donna, Simonetta Avoli, di 35 anni, quando si è svegliata è entrata in cucina e ha acceso la luce, non accorgendosi che l’ambiente era saturo di gas.
L’uomo è stato trasportato all’ospedale di San Severo (Foggia), mentre la donna e la bimba, che hanno ustioni in gran parte del corpo, sono state trasportate al Centro Grandi ustionati di Brindisi.
ESPLODE IMPIANTO GAS CASA, DUE FERITI GRAVI NEL SALERNITANO
PISCIOTTA (SALERNO) – Due feriti gravi per l’esplosione, questa mattina, dell’impianto del gas in un’abitazione nel centro di Pisciotta, in provincia di Salerno.

Fonte: www.ansa.it

FUGA DI GAS IN RESIDENCE A PESCHICI, TRE USTIONATI GRAVIultima modifica: 2009-07-02T19:57:48+02:00da sandany8
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento